La sovralimentazione: Che cosa è e quali sono le ragioni?

Che cosa è la sovralimentazione?

Con il termine medico di sovralimentazione, si intende la mangia grande ed eccessivo, sia a causa di aumento dell’appetito o grande carestia (mancanza di cibo).sovralimentazione-raspberry-ketone-italia

L’eccesso di cibo, nella società moderna e avanzata (dove la carestia non esiste), è stato associato in larga misura con malattie come l’obesità, il diabete, bulimia, malattie cardiovascolari e ipertensione. Alcuni scienziati identificano un rapporto ancora tra la sovralimentazione e il cancro (di certe forme)!

La malnutrizione in una “società del benessere”;;;

Ma si! La malnutrizione non è solo un esempio di una società del Terzo Mondo, ma anche di una società molto avanzata. Purtroppo, nel nostro mondo avanzato, c’è un surplus cibo … ma un surplus di cibo “non nutritivo”!

Il graduale passaggio di un uomo agli alimenti trasformati, senza gli ingredienti e le vitamine benefiche, i cibi che non offrono niente altro nel corpo che di calorie vuote, ha portato allo sviluppo costante di obesità … non solo tra gli adulti, ma anche tra i bambini !

Lo stress una causa della sovralimentazione …

Lo stress è la causa principale di sviluppo della malattia, come la bulimia, la sovralimentazione, l’anoressia, la depressione e vari disturbi neurologici.

Persone, a causa del programma giornaliero e la pressione di ansia infinita, tendono ad avere un comportamento tumultuoso, e sintomi quali:

  • preoccupazione
  • insonnia
  • irritabilità
  • difficoltà di concentrazione
  • sovralimentazione
  • disfunzione sessuale
  • apatia
  • disordini di consumo

Qual è la sovralimentazione compulsiva e come influisce la nostra vita?

L’eccesso di cibo compulsivo appartiene ad una classe di malattie chiamati “disturbi del comportamento alimentare” e hanno a che fare con l’assunzione di cibo problematica nell’ambito del carico psicologico.

Di solito, le persone con la sovralimentazione compulsiva, hanno di convulsioni (episodi alimentari non controllate), al fine di rilassarsi un po ‘di emozione intensa (come la tristezza, il dolore, l’ansia, la solitudine, e molto altro).

Questi individui hanno un aumento del peso corporeo (molto più alto rispetto al normale) e gradualmente sono portato a obesità.

Come posso riconoscere una persona che soffre della sovralimentazione compulsiva?

I sintomi più comuni di un individuo con l’eccesso di cibo compulsivo sono:

No.1: Pensa continuamente di cibo.

N ° 2: Mangia anche senza sentire la fame.

No.3: Cerca di mangiare nascondersi dalla gente perché si sente vergogna.

No.4: Si sente il rimorso, vergogna, tristezza o disgusto dopo il suo pasto.

No.5: Durante il pasto non è sotto controllo, consumano quantità di cibo rragionevole.

Come lotto la sovralimentazione?

Il modo No.1: Bevo l’acqua prima di andare a mangiare!

Molte persone tendono a confondere la sete con la fame. Quindi, prima ancora di effettuare un attacco al frigo, bere un bicchiere d’acqua o una tazza di tè verde. Lasciare circa 30 minuti per andare e si noterà che la fame è andato …

Il modo No.2: Non mangio di fronte a uno schermo!

Quando mi siedo a mangiare avrei spento il computer e la TV! Come mostrano numerosi studi scientifici, lo schermo tende a indurre la sovralimentazione nella maggior parte delle persone. Ascolto una bella e piacevole musica alla radio e poi godersi il mio pasto, senza stress e senza le cose che distraggono la mia attenzione dal mio pranzo!

Il modo No.3: Mangiare una buona colazione!

Il buon pasto mattina tende a minimizzare il verificarsi di crisi bulimia durante il giorno. Essa dà al corpo la quantità necessaria di energia e la chiarezza dello spirito necessario!

Il modo No.4: Mango in piccole stoviglie!

Non scelgo piatti di grandi dimensioni, ma le piccole piatti che aiutano a controllare la quantità di cibo consumato! Preferibilmente le piastre bianche sono ideali, perché il cibo è chiaramente visibile in loro!

Salute & Benessere , , , , ,

Comments are closed.