E’possibile di avere il calcio senza i latticini?

Il calcio: Un ingrediente necessario per le ossa!

Il calcio è il principale ingrediente strutturale delle ossa e in realtà più necessaria soprattutto per le donne, che tendono a mostrare una mancanza di calcio nel corso degli anni. Il cosiddetto osteopenia è una malattia simile a osteoporosi, ma in un grado più lieve.Latticinini-raspberry-ketone-italia

NOTA: L’osteopenia e l’osteoporosi indicano la sostanziale assenza di calcio manifestata dalla riduzione della densità minerale ossea e della resistenza ossea!

La riduzione della densità ossea implica una facile creazione di fratture in loro. Ogni giorno troviamo episodi di fratture sui polsi, i piedi, le mani, i fianchi o anche la colonna vertebrale, in particolare nelle donne in età avanzata, causate da una caduta e una forte agitazione.

Ma come possiamo prevenire l’osteoporosi?

Quanto calcio è richiesto dal nostro organismo tutti i giorni … e dove si può prendere da?

Solo i latticini forniscono una quantità sufficiente di calcio?

Cominciamo a rispondere a una ad una queste importanti domande poste da tutti.

Come potremmo prevenire l’osteoporosi?

L’osteoporosi può essere evitato prendendo quotidianamente e regolarmente le quantità di calcio richiesti dal nostro organismo. Perché ci si riferisce agli importi? Differiscono? La quantità di calcio che dobbiamo ricevere sta cambiando in relazione a che cosa?

SÌ! Il nostro organismo non ha bisogno della stessa quantità di calcio in tutte le fasi della sua vita. Vediamo come questa esigenza viene quantificato e quali fattori modificarlo!

Quanto calcio è richiesto dal nostro organismo?

L’organismo di un bambino (come è perfettamente logico e ovvio) non ha le stesse esigenze di calcio, rispetto a quelle dell’organismo di una “mezza età” (dove il termine “mezza età” definisce una persona di mezza età, di sesso maschile o femmina, 20 a 50 anni)!

ATTENZIONE: L’assunzione di calcio per un uomo di mezza età, è 1000mg di calcio su una base quotidiana!

Sicuramente questo non si applica ad una persona durante l’infanzia. A seconda della sua età, un bambino ha diverse esigenze di calcio. Studiamo la seguente tabella:

L’ETÀ DEI BAMBINI QUANTITÀ DI CALCIO NEL mg
di 0 mesi – di 6 mesi circa 200
di 7 mesi – di 1 anno circa 250
di 1 anno – di 3 anni circa 700
di 3 anni – di 8 anni circa 1000
di 8 anni – di 13 anni circa 1200
di 13 anni– di 20 anni circa 1300

 

ATTENZIONE: Una quantità maggiore di calcio è richiesto dalle persone nell’infanzia e nell’adolescenza (0 mesi – 20 anni), le donne durante la gravidanza, le donne durante l’allattamento e le donne di età avanzata (soprattutto durante la menopausa)!

Posso ricevere il calcio da altri alimenti (adeccezione dei latticini);

Tutti noi abbiamo associato il calcio con i latticini, ma questo non significa che questa è l’unica fonte di calcio!

Il calcio può essere trovato in molti alimenti vegetali, come:

  • le mandorle
  • i fichi
  • i broccoli
  • le verdure a foglia verde
  • i semi di chia
  • la zucca
  • le sardine
  • l’odore
  • il salmone
  • il sesamo
  • i fagioli (bianco)
  • il tofu
  • le arance
Salute & Benessere , ,

Comments are closed.